Wowpedia
Advertisement
AlleanzaKhadgar
Immagine di Khadgar
Titolo Guardiano
Capo del Kirin Tor
Arcimago del Kirin Tor
Genere Maschio
Razza Umano
Classe Arcimago, mago
Risorse Mana
Reazione Alleanza Orda
Affiliazioni Kirin Tor (Concilio dei Sei), Magocrazia di Dalaran, Figli di Lothar, Alleanza, Armate Spazzalegione
Ex affiliazioni Spedizione dell'Alleanza, Alleanza di Lordaeron
Occupazione Arcimago a capo del Kirin Tor e de facto governatore di Dalaran, membro del Concilio dei Sei
Ex occupazioni Comandante Supremo della Spedizione dell'Alleanza, arcimago e governatore di Guardiafatua, apprendista di Medivh
Locazione Karazhan (lore)
Varie
Stato Vivo
Mentori Guzbah, Medivh
Compagni Servitore di Khadgar
Turalyon, Alleria Ventolesto, Danath Cacciatroll, Kurdran Granmartello (amici intimi)

Khadgar è l'attuale capo del Kirin Tor. È ampiamente considerato uno dei maghi più potenti della storia di Azeroth.

Fu l'apprendista del Guardiano Medivh finché non aiutò a sconfiggere il suo maestro posseduto. Benché ostacolato da fragilità ed età, Khadgar ha rappresentato comunque un esempio per l'Alleanza, distruggendo il Portale Oscuro nella Seconda Guerra, guidando la Spedizione dell'Alleanza su Draenor e contrastando la Legione Infuocata e chiunque abbia minacciato di annientare il suo mondo.

Pur essendo un eroe dell'Alleanza, Khadagar ha acconsentito a lavorare con l'Orda per il bene superiore di Azeroth. Come membro del Concilio dei Sei, Khadgar anela a tenere le questioni politiche fuori dal Kirin Tor ed è noto che sia entrato spesso in contrasto con i membri del concilio più faziosi.

Durante gli eventi nella Draenor alternativa, guidò le forze dell'Alleanza e dell'Orda verso la distruzione del Portale Oscuro e lavorò con essi per debellare l'Orda di Ferro in varie aree del mondo. Tornato su Azeroth, Khadgar tentò di impedire a Gul'dan di aprire la Tomba di Sargeras ma fu obbligato ad assistere impotente all'apertura del portale e al passaggio della Legione, riuscendo però ad informare prontamente i capi di Azeroth dell'impellente invasione. Nonostante l'unione delle fazioni di Azeroth per combattere la minaccia demoniaca e sigillare nuovamente il portale, le loro armate furono sconfitte nella Battaglia per la Riva Dispersa.

Sapendo necessarie le forze combinate dei più grandi campioni di Azeroth per richiudere con successo il portale, Khadgar scongiurò il Concilio dei Sei di riammettere l'Orda nel Kirin Tor per poter lottare contro i demoni al pieno delle forze. L'allora capo del Kirin Tor, Jaina Marefiero, vi si oppose, ma il concilio la mise ai voti e la maggioranza votò contro di lei. In risposta, Jaina lasciò il Kirin Tor, incapace di condonare la decisione del concilio. Khadgar assunse il comando del del Kirin Tor dopo la dipartita di Jaina e coordinò la campagna sulle Isole Disperse.

È uno dei protagonisti principali di Tides of Darkness, Beyond the Dark Portal, Warlords of Draenor e Legion.

Advertisement