Wowpedia
Advertisement
Razze principali
Razze alleate
Questo articolo riguarda la razza giocabile. Per i non morti Reietti in generale, vedi Reietti. Per la fazione in-game, vedi Sepulcra (fazione).
OrdaNon morti Reietti
Undead Playable.jpg
Classi personaggio

WoW Icon update.png Mago, sacerdote, ladro, stregone, guerriero
Wrath of the Lich King Cavaliere della morte
Cataclysm Cacciatore

Mists of Pandaria Monaco
Lingua principale Non morto
Lingua secondaria Orchesco
Capo razziale  Lilian Voss
Capitale Sepulcra
Cavalcatura razziale IconSmall SkeletalHorse.gif Cavallo scheletrico

I non morti (undead) di Sepulcra, meglio noti come i non morti Reietti, sono una delle razze principali giocabili dell'Orda in World of Warcraft. Ex umani caduti vittime della Piaga della Non Morte, furono obbligati a servire il Re dei Lich nel suo Flagello di non morti. Tutto cambiò quando Dama Sylvanas Ventolesto, ex generale guardaboschi di Quel'Thalas, liberò i non morti suoi compagni. Questi ribelli si unirono sotto il suo comando e rinominarono sé stessi come i Reietti, reclamando il regno di Lordaeron per sé.

I non morti cominciano ad Albamorta, una sottozona situata nelle Radure di Tirisfal dell'ovest. La loro capitale era Sepulcra, consistente in una rete di tunnel labirintici sotto le Rovine di Lordaeron. Tuttavia, la retribuzione dell'Alleanza per la distruzione di Teldrassil rese Sepulcra inabitabile canonicamente, benché sia ancora visitabile in-game. In un parallelo alle loro vite da umani, la cavalcatura razziale dei non morti è il cavallo scheletrico, dannato proprio come loro. Il non morto è il gutturale idioma della morte, ma i non morti parlano anche l'orchesco per comunicare con i loro alleati viventi.

Icona del Tormento

Advertisement